Gli ultimi due sforzi, le ultime due partite: 80 minuti separano la Nazionale italiana di futsal dalla possibilità di qualificarsi a Uzbekistan 2024, la 10ª edizione del Mondiale di calcio a 5. Venerdì 15 a Lubiana (ore 18.30) si gioca Slovenia-Italia, mercoledì 20 dicembre invece grande attesa per la sfida del PalaCattani di Faenza (sempre alle 18.30, in diretta Rai Sport con ingresso libero fino a esaurimento posti) con la Spagna. Gli Azzurri si raduneranno a Porec, in Croazia, lunedì 11 dicembre e da lì si sposteranno a Lubiana alla vigilia della partita con gli sloveni: il Ct Massimiliano Bellarte ha convocato 18 calciatori.

Fra questi ci sono ben per calcettisti della Sandro Abate: Parisi, Etzi e Ugherani. 

Sezione: Futsal / Data: Mar 05 dicembre 2023 alle 10:15
Autore: Daniele Luongo
vedi letture
Print