Al termine del derby di ieri tra Casertana e Avellino ha parlato in sala stampa anche il capitano dei rossoblù Luigi Carillo: "Noi siamo una buona squadra ma loro non sono secondi per caso. Il primo tempo è stato piuttosto bloccato e abbiamo subito molto le loro giocate su palla inattiva, dovevamo stare piùà attenti, quando siamo andati sotto non siamo riusciti poi a riaprirla. Dovevamo forse essere un po' più attenti ma chi è entrato ha dato comunque il massimo. Speriamo non siano gravi gli infortuni dei compagni che sono dovuti uscire anzitempo. Castaldo ci manca ma chi lo sostituisce sta facendo comunque bene. Avellino e Catanzaro sono due squadre importanti, forse i biancoverdi sono più compatti, i calabresi qualcosa ci hanno concesso. L’Avellino mi ha fatto una grande impressione, ora testa alla Turris”.

Sezione: L'Avversario / Data: Lun 22 febbraio 2021 alle 13:33
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print