La Casertana ha comunicato che, in seguito all’infortunio registratosi in occasione di Teramo-Casertana, il calciatore Luca Matarese è stato sottoposto a risonanza magnetica.

Questo l’esito del controllo: “Lesione completa del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, associato ad una lesione del corpo-corno posteriore del menisco mediale. Il calciatore dovrà essere sottoposto ad intervento".

Ci vorranno almeno 6-7 mesi prima di rivederlo in campo. 

Oltre a Matarese, la Casertana non avrà a disposizione per l'Avellino neppure Castaldo, Origlia e Cavallini, oltre a Fedato. 

Sezione: L'Avversario / Data: Gio 22 ottobre 2020 alle 17:12
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print