Non solo Claudio Foscarini. Conferenza stampa anche per Bruno Tedino questa mattina: "Dobbiamo affrontare questo finale di stagione senza paura anzi con il giusto entusiasmo che in questi casi ci deve essere. Sono sicuro che affronteremo l'Avellino con lo spirito giusto. Possiamo essere attenti e preoccupati degli avversari, questo sì, ma non paura. Se dovesse essere così, dovremmo cambiare mestiere. Bellusci e Rajkovic sono recuperati ma stringeranno i denti.

Trajkovski è uno di quei ragazzi che possono spaccare la partita in ogni momento. Ha grande talento, in questa settimana si è allenato molto bene. L'assenza di Nestorovski dovrà responsabilizzare un po' tutti, ma speriamo che questi continui infortuni cessino. Finora abbiamo affrontato tutte squadre con l'acqua alla gola, essere quarti può essere uno stimolo, fino ad ora siamo trovati meglio ad inseguire. Zamparini? Chiaro che non può essere felice ma ci fanno piacere i messaggi di stimolo che quotidianamente ci manda".

Sezione: L'Avversario / Data: Ven 20 aprile 2018 alle 14:25 / Fonte: tuttopalermo.net
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
vedi letture
Print