l avversario

Teramo, Arrigoni: “Ripartiamo subito con un avversario forte. Partita non decisiva, al ritorno dirà molto di più”

In conferenza stampa, in casa Teramo, ha parlato il capitano Andrea Arrigoni che ha commentato il momento degli abruzzesi e le condizioni in vista della ripresa del campionato.  Queste le sue parole: "Siamo partiti prima di tutti per...

Marco Costanza

In conferenza stampa, in casa Teramo, ha parlato il capitano Andrea Arrigoni che ha commentato il momento degli abruzzesi e le condizioni in vista della ripresa del campionato. 

Queste le sue parole: "Siamo partiti prima di tutti per preparare la prima del girone di ritorno perchè volevamo ritrovarci subito per capire cosa ci sia mancato nel finale e a cosa sia dovuta questa flessione avuta dopo un grande inizio. Stiamo lavorando tanto, vogliamo ripartire con il piede giusto. Abbiamo analizzato sia il periodo positivo che quello negativo. Ora si azzera quello che abbiamo fatto adesso e ripartiamo con una nuova pagina, consci della nostra forza e delle nostre qualità". 

Sul girone di ritorno: "Da gennaio in poi cambia tutto, le partite saranno più toste, nessuno regalerà più nulla. Noi siamo convinti di poter far bene. Ripartiamo subito contro l'Avellino, un avversario tosto che è costruito per far bene e per stare in alto in classifica. E' l'avversario ideale per misurare subiro il nostro grado di preparazione. Hanno i nostri stessi punti ma la gara non sarà decisiva per i playoff, è ancora una partita del girone di andata, al ritorno però, essendo la penultima giornata di campionato, potrebbe dire molto di più".