Quale futuro per il Catania? Il club, sommerso dai debiti, rischia di rimanere sedotto e abbandonato da Joe Tacopina. La SIGI, che gestisce la società, ha indetto una conferenza stampa per l'11 maggio: "Oggi più che mai SIGI ha bisogno di fatti. E di fatti è il caso di parlare", si legge all'inizio del comunicato stampa.

"SIGI concluderà la stagione e pianificherà la prossima con serietà, con senso di responsabilità e con investimenti che renderanno giustizia all’impegno da tutti profuso, con Tacopina o con altri importanti finanziatori, poco importa. Catania, tutta la SIGI e i catanesi non mollano. Il Calcio Catania 1946, matricola 11700, non fallirà; dispiace per coloro che auspicano il contrario. Il pensiero di un "nuovo" Catania è assolutamente abominevole, non è minimamente ipotizzabile", annuncia SIGI, a pochi giorni dall'esordio nei playoff. 

Sezione: Le altre di Lega Pro / Data: Ven 07 maggio 2021 alle 10:58
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print