Con la sconfitta  di domenica, l'Avellino ha dovuto rinunciare al secondo posto provvisorio in classifica. Una sconfitta arrivata contro un Vicenza che sulla carta era sicuramente alla portata dei biancoverdi, che hanno vinto la partita capitalizzando al massimo le occasioni create. Con questa sconfitta inaspettata, l'Avellino ha così perso l'imbattibilità casalinga che durava da ben sette mesi.

L'ultima squadra ad espugnare il Partenio-Lombardi è stato il Brescia, che superò gli irpini per 1-0 grazie ad una rete messa a segno da Cocco. Dopo questa sconfitta, tra campionato e Coppa Italia, l'Avellino ha collezionato ben undici risultati utili consecutivi, frutto di ben otto vittorie e tre pareggi. Un bottino sicuramente interessante, che ha fatto diventare il Partenio-Lombardi uno stadio temuto da qualsiasi avversario. Archiviata la sconfitta con i biancorossi, l'Avellino riceverà sabato il Varese, e avrà così la possibilità di rifarsi immediatamente davanti agli occhi del pubblico di casa. Una partita sicuramente complicata, ma che i biancoverdi non vorranno assolutamente fallire, per riprendere fin da subito il cammino interrotto.

Sezione: News / Data: Mar 18 novembre 2014 alle 17:01
Autore: Ugo De Mattia
vedi letture
Print