Cosmopol, Gruppo Marinelli, Mac, Soft Technology: "Contenti di dare una mano a D'Agostino e all'Avellino"

16.09.2020 22:25 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
Cosmopol, Gruppo Marinelli, Mac, Soft Technology: "Contenti di dare una mano a D'Agostino e all'Avellino"

Cosmopol, Gruppo Marinelli, Mac, Soft Technology sono gli sponsor dell'U.S. Avellino per la prossima stagione. 

Quattro aziende irpine che hanno acconsentito ad accompagnare la famiglia D'Agostino e i lupi in questa nuova avventura. 

"Ho avuto l'onore di essere Sindaco di Avellino e l'onore di seguire 10 anni di Serie A. Ricordo i campioni che hanno calcato quest'erba, tra cui quelli dell'Avellino, come Di Somma. E loro rappresentavano l'anima dell'Avellino. Sono mancato per anni allo stadio, sono tornato convinto da D'Agostino e con entusiasmo abbiamo accettato di sponsorizzare l'Avellino. La nostra azienda è nata ad Avellino e poi si è sviluppata in tutto il Paese. Io sono un avellinese purosangue, abbiamo ritenuto necessario dare il nostro contributo a D'Agostino e all'Irpinia intera, sperando di rivivere i fasti di quel tempo", ha detto il dottor Antonio Matarazzo di Cosmopol

Rino D'Amore di Mac ha dichiarato: "Non ho vissuto l'epoca del dottor Matarazzo, ma ho rivissuto tutto tramite le immagini di dvd e videocassette. Lavoriamo a contatto con la famiglia D'Agostino e abbiamo sempre sperato che potesse arrivare ai vertici dell'Avellino calcio. Per noi è un onore e un piacere affiancarlo in quest'avventura". 

Gino Pedata di Soft Technology ha spiegato: "Già siamo stati sponsor in Serie B dell'Avellino. Ora affianchiamo la famiglia D'Agostino con la nostra azienda di informatica". 

Luca Marinelli del Gruppo Marinelli ha, infine, detto: "Siamo felici e onorati di poter dare un contributo sostanzioso all'Avellino, abbiamo dimostrato la nostra appartenenza all'Irpinia. Io per primo, da ragazzino, venivo allo stadio per tifare l'Avellino. Riteniamo che D'Agostino sia la persona giusta, in questo momento difficile, non è semplice che un imprenditore investa soldi nel calcio, in una piazza difficile. Tutti noi conosciamo la passione e l'esigenza della tifoseria, qui si gioca sempre per vincere. D'Agostino negli ultimi anni ha confermato le sue qualità.