Riccio: "La società dovrà allestire una squadra competitiva"

11.06.2019 15:45 di Forza Lupi   Vedi letture
Riccio: "La società dovrà allestire una squadra competitiva"

Al ‘Pomeriggio da Supereroi’ su Radio Punto Nuovo è intervenuto l’ex centrocampista dell’Avellino, Vincenzo Riccio: "All'inizio ero un po' scettico, ma devo dire che la nuova proprietà in un anno ha dimostrato di imparare da qualche errore iniziale. L'Avellino ha vinto campionato e scudetto alla stragrande. Non poteva restare in D. Faccio un in bocca al lupo a tutto l'ambiente". Riccio prosegue: "Gli avellinesi se accesi fanno grandi cose. La piazza ha capito che c'è una società seria e la risposta deve essere fare subito l'abbonamento". Sul settore giovanile: "E' una cosa seria. Spero che l'Avellino punti anche su questo perchè è una linfa importante per la prima squadra. In Campania alcune società stanno lavorando, anche se è dura". Sul prossimo campionato: "Non sarà facile vincere il torneo. Bisognerà allestire una squadra competitiva. Ci saranno squadre agguerrite che lotteranno per il ritorno in Serie B. Non ci saranno gare semplici". Riccio conclude: "Nel calcio vince chi è cinico e determinato, anche con un po' di tecnica in meno".