Andrea Sottil, ex giocatore e ora allenatore, a SportChannel fa l'analisi della prossima serie C: "Si può parlare quasi di una serie B, ci sono piazze di grande tradizione e spessore, grandi tifoserie, parliamo di Palermo, Bari, Avellino, Catania, Catanzaro, Ternana, Juve Stabia. Poi ci sono certezze come Monopoli, Casertana,... Braglia in C è una certezza, un allenatore di esperienza che ha vinto, ha fatto bene anche in B, conosce bene il Sud e questo girone. Sono contento per Maniero, con me ha dato moltissimo anche se non stava benissimo ma ha sempre dato tutto sul campo, gli auguro il meglio. Io all'Avellino da giocatore? Ogni tanto mi arrivavano richieste poi non sono mai arrivato per un motivo o per un altro, ma mi sarebbe piaciuto perché Avellino è una piazza che mi rispecchia, focosa e di tradizione".

Sezione: News / Data: Mer 23 settembre 2020 alle 13:55
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print