Come risaputo, ieri la Scandone non si è presentata in campo per disputare la gara di Supercoppa di serie B di basket contro Sant'Antimo per un caso di positività tra le fila delle giovanili che ha avuto contatti con la prima squadra. Sul parquet si è però presentata Sant'Antimo, visto che al momento la Lega non ha ancora dato risposta sulla richiesta degli irpini di spostare la gara. In caso di risposta negativa la Scandone rischia la sconfitta a tavolino. Sul caso è intervenuto Gennaro Canonico, dg dei lupi: "Come ha detto il nostro medico abbiamo rispettato la normativa, che possa cozzare con il protocollo della Lega non lo so, ma i ragazzi devono stare in isolamento fiduciario in attesa del secondo tampone negativo. Li faremo oggi, se saranno negativi potremo allenarci, sentiremo Salerno in questi giorni per capire la loro situazione Covid. In caso di sconfitta a tavolino contro Sant'Antimo faremo sicuramente ricorso".

Sezione: Basket / Data: Gio 22 ottobre 2020 alle 14:10
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print