Scandone, entro una settimana la fideiussione ma finora neanche l'ombra

26.08.2019 14:20 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
Scandone, entro una settimana la fideiussione ma finora neanche l'ombra

Se paragonati a quelli della Scandone, i problemi attualmente attraversati dall'Avellino Calcio sembrano piccoli e ininfluenti. Non è certamente un bel periodo per il gruppo Sidigas, che alle prese con l'ormai nota vicenda amministrativa, fatica parecchio a tenere a galla lo sport irpino, ma al contempo non accetta di cedere la mano. E così, se in un certo qual modo la macchina del calcio si è messa in moto (anche se l'esordio è stato da dimenticare e va sbloccata la seconda fideiussione per rinforzarsi sul mercato) il basket se la passa addirittura peggio. Entro mezzogiorno del 2 settembre va infatti presentata la fideiussione da 40 mila euro per l'iscrizione alla serie B, il sindaco Festa aveva anticipato di aver pagato di tasca sua 20 mila di iscrizione (per poi scoprire che gli erano stati prestati da un altro collega e poi restituiti, ma in questa fase conta poco), ma intanto della fideiussione neanche l'ombra. Se non sarà presentata entro una settimana il basket ad Avellino rischia di sparire definitivamente. E pensare che inizialmente rappresentava il primo amore per De Cesare, che nel frattempo sembra essersi volatilizzato nel nulla...