basket

Sequestro a De Cesare, l’avvocato Benigni: “Ulteriore stimolo a portare avanti il mandato ricevuto”

Sequestro a De Cesare, l’avvocato Benigni: “Ulteriore stimolo a portare avanti il mandato ricevuto”

Dopo la notizia del sequestro per 3,5 milioni di euro in beni all'ex patron della Scandone Gianandrea De Cesare, l'avvocato del club biancoverde Fabio Benigni a Sportchannel commenta questa ulteriore tegola: "Ormai ci...

redazione TuttoAvellino

Dopo la notizia del sequestro per 3,5 milioni di euro in beni all'ex patron della Scandone Gianandrea De Cesare, l'avvocato del club biancoverde FabioBenigni a Sportchannel commenta questa ulteriore tegola: "Ormai ci aspettiamo qualsiasi iniziativa giudiziaria che giudichiamo come un ulteriore stimolo a portare a compimento il mandato ricevuto. Non tralasciando la necessità di eventuali impugnazioni nelle sedi opportune anche con l'ausilio dei colleghi penalisti. Noi ci crediamo e continueremo a svolgere il mandato, valuteremo anche attraverso un confronto con i penalisti le iniziativa da intraprendere in ogni sede per difendere la posizione della Scandone. Non è stato il sequestro a convincerci del fatto che questa battaglia va portata avanti".