La scuola calcio Virtus Avellino continua la sua attività sportiva anche a distanza tramite le challenge, la nuova moda che tiene compagnia atleti, politici e personaggi dello spettacolo. Le ‘sfide’, inventate dai mister Adriano De Feo e Roberto Filarmonico sta tenendo impegnati sia i giovani calciatori, sia i genitori che sicuramente avranno qualche quadro rotto ma un sorriso In piu. C’è chi palleggia discretamente con un rotolo di carta igienica, chi ha schierato la mamma tra i pali, chi il papà per battere un calcio di rigore. Passiamo le giornate a casa studiando tipologie di allenamento al quanto alternative per tenere impegnati i nostri allievi e allontanarli da quello che ci sta circondando nelle ultime settimane. Con queste belle giornate, un mese di marzo così bello non lo abbiamo mai visto, non è semplice rimanere tra le mura domestiche ma è necessario se si vuol tornare in campo al più presto possibile. Continuate così concludono  tecnici, siete il nostro orgoglio.

Sezione: Calcio Minore / Data: Sab 21 marzo 2020 alle 18:16
Autore: Alfonso Marrazzo
Vedi letture
Print