L’ex diesse del Mercogliano Ferraro: “Annata da dimenticare, pronto a ripartire altrove”

18.05.2019 13:23 di Alfonso Marrazzo   Vedi letture
L’ex diesse del Mercogliano Ferraro: “Annata da dimenticare, pronto a ripartire altrove”

Il diesse Antonio Ferraro che ha fatto grande il Mercogliano negli ultimi anni lascia la squadra della sua città. Il giovane dirigente fa il punto della situazione in attesa del futuro: “È  stata un' annata molto strana,  o meglio un' annata da dimenticare. All’inizio c'erano tutti i presupposti per vincere e far bene, poi ad un certo punto della stagione sono sorti dei problemi e man mano l'obiettivo prefissato ad inizio stagione è andato a perdersi. Ripeto quest' anno ho visto cose veramente strane, a partire dalle esternazioni di alcuni dirigenti ad arrivare a sentire critiche da parte di alcuni giocatori che non giocavano e allo stesso tempo pretendevano di giocare, ma forse non si rendevano conto delle condizioni pietose che si presentavano. Questo nel calcio non fa mai bene per raggiungere qualsiasi obiettivo prefissato ad inizio stagione. Ho sentito in giro qualche critica su di me, ma le persone bene facciano a tacere perché la verità delle cose si sa e poi si è visto come è andata a finire la stagione. Detto ciò  sono pronto a ripartire altrove, sognando una squadra del posto fatta dall'unione di persone che ci tengono veramente senza interessi personali e che soprattutto vuole iniziare un progetto vincente....nel calcio mai dire mai”.