Avellino, quante incognite per Graziani: conferma per il 4-3-1-2, ma chi giocherà?

08.11.2018 19:03 di redazione TuttoAvellino Twitter:   articolo letto 1102 volte
Avellino, quante incognite per Graziani: conferma per il 4-3-1-2, ma chi giocherà?

Quante incognite per Archimede Graziani a due giorni da Avellino-Castiadas. La rifinitura di domani al Partenio-Lombardi servirà al tecnico per sgombrare il campo dai dubbi di formazione. Mancheranno all'appello Buono e Sforzini, difficile rivedere Mithra, mentre Dondoni dovrebbe farcela a ottenere un posto nei convocati, dando modo a Graziani di avere a disposizione un difensore centrale in più, considerate le non perfette condizioni fisiche di Morero, alle prese con problemi alla schiena. 

Tutto ok per Tribuzzi e Carbonelli, mentre De Vena continuerà a stringere i denti giocando col fastidio al tendine d'achille. Contro il Castiadas Graziani dovrebbe riproporre il 4-3-1-2 visto all'opera contro il Monterosi, con Lagomarsini in porta, Patrignani e Parisi esterni e Morero e Mikhaylovskiy al centro della difesa. A centrocampo spazio a Gerbaudo e Matute, certi di un posto da titolare, con Tribuzzi che potrebbe giocare da mezzala e Ciotola alle spalle di Mentana e De Vena in attacco. In pre-allarme Carbonelli.