Dopo aver superato un ulteriore ostacolo, come il più quotato Catania di Sannino, l'Avellino da domani inizierà a preparare la gara di sabato a Modena. Rastelli dovrà però affrontare un'emergenza senza precedenti, in particolare in difesa. Senza Schiavon a centrocampo, in difesa saranno indisponibili Pisacane e Bittante per squalifica, poichè erano diffidati e sono stati ammoniti contro i siciliani. La lista degli indisponibili non termina qui, infatti non saranno ancora utilizzabili Fabbro, che non tornerà in campo prima della partita interna con il Varese e Vergara, uscito anzitempo con il Catania e che verrà sottoposto in queste ore agli esami di rito, dai quali verranno stabiliti gli eventuali tempi di recupero.

A questo punto Rastelli avrà a disposizione i soli Chiosa e Visconti, che verrebbe però adattato nei tre di difesa. Ci sarebbe però una sperenza: è infatti atteso per giovedì l'esito del ricorso rigurdante la squalifica inflitta ad Ely, della quale sono stati scontati già due turni. Nel caso in cui tale ricorso venga accettato, Rastelli potrà tirare un sospiro di sollievo, per un recupero di una pedina importante in una settimana di grande emergenza.

Sezione: Copertina / Data: Lun 03 novembre 2014 alle 15:25
Autore: Ugo De Mattia
vedi letture
Print