L'inchiesta portata avanti da IrpiniaNews questa mattina mette in risalto le condizioni dell'Avellino, che oramai non ha più alibi per ottenere la promozione tanto desiderata negli ultimi anni: da quando il calcio in Irpinia è tornato a essere importante la squadra è riuscita ad attirare sempre più tifosi allo stadio. Le polemiche dell'anno scorso di un Partenio - Lombardi sempre più vuoto sono oramai un lontano ricordo e quest'anno arrivare ai cinquemila tifosi in curva è la prassi.



L'arrivo di Massimo Rastelli, l'investimento sul mercato estivo, e anche le proclame della dirigenza, che più volte ha fatto sapere di voler lottare per un campionato di vertice, come appunto sta succedendo, ha spinto gli irpini a tornare sugli spalti a supportare la squadra di Avellino. Ora l'obiettivo è il salto di categoria, tramite playoff o promozione diretta non cambia: la sostanza è quella e quella deve restare.

Sezione: Copertina / Data: Mar 23 ottobre 2012 alle 12:04
Autore: Mario Petillo
vedi letture
Print