L'arrivo di Paolo Regoli all'Avellino è ormai cosa fatta e l'ufficialità arriverà dopo le visite mediche previste nella giornata di domani. L'esterno proveniente dal Pontedera, intercettato nei pressi della sede dell'Avellino da Radio Punto Nuovo, ha dichiarato: "Avellino è una piazza importante, è una grande occasione per me. Un giocatore giovane che, come tutti, sogna di andare in Serie A. La piazza è importante ed ha una grande affluenza di tifosi". Sul ruolo: "Io gioco indifferentemente a destra e sinistra anche se nasco da mezz'ala.

Non conosco ancora nessuno nello spogliatoio". Su Rastelli: "Mi hanno detto i dirigenti del Pontedera che è una persona squisita a cui piace lavorare con persone serie ed io sono uno di queste". Infine il nuovo esterno biancoverde afferma: "Non voglio fare promesse, non sta a me. Si partirà con le migliori speranze e poi si vedrà".

Sezione: Copertina / Data: Mar 10 giugno 2014 alle 15:15
Autore: Pasquale Nappo
vedi letture
Print