Si terrà oggi, alle 10.30, l'udienza pre-fallimentare che potrebbe segnare la fine della Scandone Avellino dopo 73 anni di storia. Al Tribunale di Avellino ci si pronuncerà sull'istanza di fallimento presentata dalla Procura di Avellino per i debiti accumulati dal club biancoverde sotto la gestione Sidigas, per quasi 9 milioni di euro di Iva non versata. Il futuro della Scandone è appeso a un filo sottilissimo. Seguiranno aggiornamenti nelle prossime ore.

Sezione: Copertina / Data: Gio 25 marzo 2021 alle 10:16
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print