UFFICIALE - De Vena lascia Avellino e si trasferisce al Giugliano

17.06.2019 12:00 di Ugo De Mattia   Vedi letture
UFFICIALE - De Vena lascia Avellino e si trasferisce al Giugliano

Ora è anche ufficiale, Alessandro De Vena lascia Avellino per trasferirsi a Giugliano. Una scelta personale che porta l'attaccante a lasciare i biancoverdi e la Lega Pro per trasferirsi in gialloblù. Colpo di spessore per il club Campano, pronto ad affrontare il prossimo campionato di Serie D.

IL COMUNICATO - Colpo da 90 per il presidente Sestile che a Giugliano porta uno dei bomber più forti della Serie D: Alessandro De Vena. Il forte attaccante è stato protagonista assoluto con la maglia dell’Avellino nella corsa promozione dei biancoverdi grazie alle sue 21 realizzazioni e 2 assist per i compagni. De Vena, che si mise in mostra con la maglia del Napoli nella Primavera azzurra, ha girovagato per l’Italia quasi sempre in Serie C lasciando ovunque un bel ricordo. Lo scorso anno la prima avventura in IV Serie con la prestigiosa maglia dell’Avellino dove ha mostrato a tutti di essere un calciatore di caratura superiore. Il lavoro degli uomini mercato Scuotto, Mango e Garofalo per sottrarre l’ex punta dell’Avellino alle agguerritissime squadre che lo seguivano è stato fondamentale alla riuscita della trattativa. La scelta Giugliano e quindi la riconferma in Serie D per De Vena è arrivata grazie all’affetto che nutre nei confronti della famiglia Sestile perché è stato per anni compagno di squadra di Gaetano Sestile, vicepresidente del club gialloblù e presidente della Giugliano Academy, ed il presidente Sestile ha visto crescere la punta fin da quando era bambino, fino al raggiungimento dei tanti traguardi che il classe ‘92 ha tagliato come l’esordio nella Nazionale Under 20 azzurra. El Puntero Gialloblé continuerà una tradizione di grandi attaccanti che il Giugliano ha sempre avuto, da Corona a Fava Passaro, da Sasà Campilongo a Di Nardo: Alessandro De Vena è la prosecuzione della gloriosa storia dei Tigrotti.