Mentre la squadra si allena a Sturno a porte blindate (Braglia non vuole far traspirare nulla all'esterno, né a stampa né a tifosi), sono iniziati come da programma i lavori al Partenio-Lombardi. E' stata effettuata la ricarica dell'erba sintetica, sono stati sistemati i bagni, mentre sono iniziati anche i lavori di ristrutturazione al Partenio B, con la rimessa in ordine degli spogliatoi, abbandonati da tempo, e il taglio dell'erba. "I tempi di installazione dei sediolini sono leggermente piu' lunghi - ha spiegato a Prima Tivvu l'ingegnere Guglielmo Santaniello - ma il Comune ci ha autorizzato ai lavori, prevedendo anche il miglioramento della videosorveglianza con l'installazione di 5 telecamere HD, come richiesto dai protocolli Figc. L'intento è quello di rispettare quanto prima gli standard richiesti dalla Lega, vorremmo raggiungere una capienza massima di 10 mila posti, iniziando con 1600 sedute per poi integrare successivamente tutte le altre".

Sezione: Dalla sede / Data: Mar 01 settembre 2020 alle 14:30
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print