Cecere a TuttoAv: "Le vittorie del Lanusei demoralizzano. L'Avellino deve crederci. Addio di Ventre? Colpa sua"

26.03.2019 15:30 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
© foto di Francesco De Cicco/TuttoLegaPro.com
Cecere a TuttoAv: "Le vittorie del Lanusei demoralizzano. L'Avellino deve crederci. Addio di Ventre? Colpa sua"

Domenico Cecere è stato sicuramente uno dei portieri che ha maggiormente lasciato il segno ad Avellino. Ai nostri microfoni l'ex numero 1 dei lupi commenta il campionato dei biancoverdi: "Spero vivamente che l'Avellino possa farcela, ma devo ammettere che è durissima perchè il Lanusei riesce a vincere partite dopo il 90' e questo un po' ti demoralizza. La formazione di Bucaro deve fare il suo: vincerle tutte. Se non dovesse bastare pazienza, si giocheranno i playoff anche se non dobbiamo dimenticare il ripescaggio. Il campionato di Serie D è orrendo e non è mai facile. Se mi aspettavo qualcosa di più? Ricominciare non è mai facile, soprattutto con un presidente non molto esperto nel mondo del calcio. Pian piano le cose però si sono sistemate". Su Ventre: "L'addio all'Avellino è stata colpa sua, di nessun altro. Ha ottime qualità tecniche ma a livello caratteriale deve migliorare tanto. Tra l'altro dopo la parentesi in Irpinia non l'ho più sentito".