L'agente di Piscopo a TuttoAv: "Interessa al club irpino, siamo onorati ma la priorità è la B"

18.05.2019 12:14 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
© foto di Alex Zambroni
L'agente di Piscopo a TuttoAv: "Interessa al club irpino, siamo onorati ma la priorità è la B"

"Posso confermare il forte interesse dell'Avellino per Piscopo, così come quello di altri importanti club di Lega Pro che ci hanno già contattato. Abbiamo ancora un anno di contratto con il Renate e chi lo vuole deve prima parlare con loro". Parola di Carlo Alberto Belloni, agente del folletto australiano in odore in convocazione in nazionale maggiore dopo le brillanti prestazioni con l'Olimpica Under 23. Mica male per il classe 1998 di proprietà del Renate e cresciuto nell'Inter.

Lei storicamente ha un ottimo feeling con il club irpino.

"Quella avellinese è una grande piazza che non ha nulla a che fare per passione e tradizione con la Serie C. Avellino la conosco bene per aver portato lì in passato Gomis e Comi e l'estate scorsa Di Gregorio, però abbiamo le idee chiare sul futuro di Piscopo".

Il suo assistito è un rampa di lancio e piace a tanti club. Quale sarà il suo futuro?

"Dopo due annate brillanti con il Renate, dove si è messo in luce come uno dei migliori giovani della terza serie l'obiettivo è quello di fare il salto di categoria per confrontarci con un palcoscenico più importante".

Al Renate sono arrivate già alcune proposte tra cui quella dell'Avellino. Può confermare?

"Sono a conoscenza del fatto che l'Avellino sia interessato a lui. Non lo nego, anzi ci ha fatto molto piacere. Ho ricevuto una loro chiamata e già nei mesi scorsi mi erano arrivati segnali diretti in tal senso, però la nostra priorità a oggi va alla Serie B. Vogliamo fare il salto di categoria per far continuare a Reno il percorso di crescita intrapreso due anni fa dopo gli anni nelle giovanili interiste".