Vignola a TuttoAv: "Avellino, rialzati in fretta. La città e i tifosi fanno parte della mia vita"

12.04.2019 15:30 di Forza Lupi   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Vignola a TuttoAv: "Avellino, rialzati in fretta. La città e i tifosi fanno parte della mia vita"

Tre anni indimenticabili in Serie A, dal 1980 al 1983 per Beniamino Vignola con la maglia dell'Avellino. L'ex attaccante ai nostri microfoni ha parlato del momento dei lupi ma non solo: "Sicuramente Avellino con la Serie D non c'entra niente. Quest'anno non è partito benissimo ma ha disputato un grande girone di ritorno e speriamo possa vincere il campionato. I tifosi devono stare vicini alla squadra, quando si lotta per un obiettivo serve essere uniti lasciando da parte tutti i malumori". Vignola apre il libro dei ricordi: "Avellino fa parte della mia vita. Sono stato benissimo in quella città e con quei splendidi tifosi. Vivevano il calcio in maniera passionale ed incredibile. Ricordo la bellezza con cui si arrivava al giorno della partita. Il calcio è riuscito quasi a far dimenticare una tragedia enorme come il terremoto. Quella gente sarà sempre nel mio cuore e sarò sempre vicino alle sorti dei lupi. Ho vissuto la Serie A con la maglia biancoverde e il fatto che la gente irpina abbia quasi dimenticato la massima serie non va bene. Bisogna rialzarsi in fretta".