Casertana, Violante: "Frattura insanabile con Zito, D'Angelo e Castaldo, colpa dei pagamenti in ritardo"

04.08.2020 10:56 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
© foto di Giuseppe Scialla
Casertana, Violante: "Frattura insanabile con Zito, D'Angelo e Castaldo, colpa dei pagamenti in ritardo"
Il responsabile dell'area tecnica della Casertana, Salvatore Violante ha confermato al Corriere dello Sport che non ci sarà futuro in rossoblù per tre ex biancoverdi: "Con i procuratori di Zito, D'Angelo e Castaldo cerchiamo una soluzione che vada bene a noi e a loro. La frattura è diventata insanabile per quella vicenda del ritardo dei pagamenti degli stipendi di gennaio e febbraio. Il presidente D'Agostino chiese loro di pazientare una ventina di giorni, perchè alle prese con le prime difficoltà legate al Covid. Si aspettava comprensione, ma in tre giorni ha ricevuto due lettere di sollecito di pagamento. Si è sentito tradito e ha deciso di fare a meno di chi non si è fidato di lui. Poi, in un progetto giovane, non ha senso puntare su calciatori di 34, 35 e 38 anni".