Di Somma: "In C l'Avellino non potrà essere una comparsa. Musa? Va confermato"

16.05.2019 15:20 di Forza Lupi   Vedi letture
© foto di Prospero Scolpini/TuttoSalernitana.com
Di Somma: "In C l'Avellino non potrà essere una comparsa. Musa? Va confermato"

Al Pomeriggio da Supereroi su Radio Punto Nuovo è intervenuto l’ex biancoverde Salvatore Di Somma: "Una bella storia, una cavalcata bellissima. Non era facile vincere con il Lanusei a +10. La società ha lavorato bene con i ritocchi di gennaio. Bravi tutti a non mollare mai e a mettere pressione ai sardi. Tifoseria unica ed ambiente forte hanno fatto sì che l'Avellino coronasse questo sogno della promozione in Serie C". Il futuro societario: "Dopo le difficoltà iniziali di Musa dovute dall'età, successivamente ha mostrato personalità e carisma nonostante le critiche. Ha tenuto botta, a gennaio ha preso i giocatori giusti e ha dimostrato tutto il suo valore. I meriti vanno anche a lui e non vedo il perchè dovrebbe andare via. Col tempo può emergere e acquisirà esperienza. Fa parte di un contesto importante, andrà ad affrontare un campionato pesante; non ricordo un girone meridionale così duro. L'Avellino deve organizzarsi per farsi trovare pronto e non potrà disputare un torneo da comparsa. Il blasone dei lupi è troppo importante". Le mosse della società: "Dovranno secondo me puntellare la rosa per programmare al meglio il futuro. Il tempo c'è e dovranno muoversi in anticipo".