Pasquale Luiso, ex attaccante dell'Avellino, a Prima Tivvù analizza l'imminente partenza dei playoff: "C'è un po' di delusione per non essere arrivati secondi, il Catanzaro però ha fatto un cammino strepitoso, ma l'Avellino poteva fare qualcosa di più alla fine. Non è successo ma non è detto che arrivando secondi si va in B per forza, i Lupi restano candidati per fare il salto. Come ho già detto a inizio stagione c'è un top player chiamato Braglia, anche se a Catanzaro non mi faceva giocare ma abbiamo vinto il campionato e siamo andati in B. E' la persona giusta in questo momento che può dare qualcosa in più, conosce le dinamiche di questo campionato. Speriamo bene, io ovviamente tifo Avellino. Sicuramente Fella e Maniero possono fare di più nei playoff, ma sono un terno al lotto e bisogna sfruttare il doppio vantaggio di poter anche pareggiare, aspettiamo di conoscere l'avversario".

Sezione: Ex biancoverdi / Data: Sab 08 maggio 2021 alle 16:20
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print