Rastelli: "Conosco la passione degli irpini, abbiamo rischiato di andare in A"

01.11.2018 12:14 di redazione TuttoAvellino Twitter:   articolo letto 1726 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Rastelli: "Conosco la passione degli irpini, abbiamo rischiato di andare in A"

A un anno dal suo esonero al Cagliari, Massimo Rastelli in una lunga intervista a Tuttomercatoweb parla dei sardi, del campionato di A e anche brevemente di Avellino. Proprio degli irpini ripartiti dalla D dice: "Conosco quanta passione c'è da parte dei tifosi, quanti sacrifici fatti nel corso degli anni. Insieme abbiamo vinto il campionato, rischiato di andare in A".

Allena da dieci anni, bilancio?
"Ottimo, ho ottenuto grandi risultati, ho sempre raggiunto gli obiettivi che le società mi avevano posto. L'anno scorso è arrivato il primo esonero, il primo momento non positivo della mia carriera. Uno non può pensare di allenare senza incidenti di percorso".

Quando tornerà in panchina?
"Sono libero, il mio contratto scadeva a giugno. Ci sono stati dei contatti, non concretizzati, per un motivo o l'altro. Non posso far altro che aspettare, mi piacerebbe tornare in A perché me la sono conquistata sul campo, arrivando undicesimo da esordiente. Se non dovesse essere così, prenderei in considerazione un progetto invitante in B".