Schachner ricorda: "Al primo anno ad Avellino facemmo molto bene arrivando al nono posto"

05.03.2019 14:00 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
Fonte: Iamnaples.it
Schachner ricorda: "Al primo anno ad Avellino facemmo molto bene arrivando al nono posto"

L’ex calciatore e oggi allenatore Walter Schachner, attaccante austriaco che ha giocato anche in Italia con Cesena, Torino e Avellino, ha parlato a Radio Kiss Kiss Napoli della sfida al Salisburgo che attende il Napoli, con una parentesi anche sull'Avellino: “Il nostro campionato non è così di alto livello come quello tedesco, però l’anno scorso il Salisburgo ha battuto il Borussia Dortmund e la Lazio, in Europa è una squadra che cambia faccia. Tuttavia, credo che il Napoli sia troppo forte. Dabour è un grande centravanti, molto bravo, un serpente d’area di rigore che riesce sempre a sfruttare i palloni dalle fasce.

Al primo anno ad Avellino facemmo molto bene arrivando al nono posto, ricordo di aver giocato qualche volta contro Maradona. Il Napoli non mi ha mai cercato, devo essere onesto. Lainer è un calciatore eccezionale, corre su e giù sulle fasce e mette dei cross straordinari in mezzo“.