L'ex portiere dell'Avellino Salvatore Soviero a Sportchannel ha commentato così il reintegro di Forte tra i portieri dell'Avellino: "E' una squadra costruita per stare tra le prima, il campionato dirà poi se è così. Rastelli conosce la piazza, ha già vinto, non è l'ultimo arrivato, ha l'esperienza per far bene ma bisogna mettergli a disposizione una rosa di livello. Sulla carta la partita con Catanzaro è proibitiva inutile girarci intorno, ma a volte la tenacia, la voglia, la piazza ti fa superare anche gli ostacoli più duri e sovvertire i pronostici.

La pressione di Forte su Marcone? Rastelli usa anche altri metodi per stimolare i calciatori, non entro nello specifico o sembra che ce l'abbia con lui. Le gerarchie si stabiliscono prima a meno che l'altro faccia male, ma non credo che uno possa subire la pressione di un altro portiere. I calciatori si allenano e l'allenatore decide".

Sezione: Ex biancoverdi / Data: Lun 24 ottobre 2022 alle 13:50
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
vedi letture
Print