Auteri si separa dal Catanzaro e torna d'attualità per l'Avellino

07.07.2020 12:00 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
Auteri si separa dal Catanzaro e torna d'attualità per l'Avellino

In attesa di capire cosa verrà fuori dall'incontro di stasera tra Ezio Capuano e la famiglia D'Agostino, emergono nuove indiscrezioni sul futuro della panchina biancoverde.

Se dovesse interrompersi il matrimonio con il tecnico di Pescopagano, l'Avellino virerebbe altrove e non è detto che non l'abbia già fatto. E' tornato prepotentemente alla ribalta il nome di Gaetano Auteri, già allenatore dei lupi nella stagione 2001-2002, reduce dalla deludente stagione vissuta al Catanzaro, eliminato dai playoff per mano del Potenza. 

Il trainer di Floridia è a fine contratto, ha ricevuto apprezzamenti dal Taranto, ma la differenza di categoria e di progetti farebbe pendere l'ago della bilancia dalla parte dell'Avellino, soprattutto se nel ruolo di direttore sportivo dovesse rimanere Salvatore Di Somma, estimatore di Auteri, con lui a Benevento nel 2016.

L'alternativa al siciliano è Piero Braglia, altro allenatore che Di Somma conosce molto bene per l'esperienza in comune avuta alla Juve Stabia. Difficile, ma non impossibile, invece il ritorno di Massimo Rastelli, che ha tenuto socchiusa la porta di un eventuale riapprodo in terra avellinese dopo il divorzio polemico avvenuto nell'estate del 2015.