L'abbondanza non manca e Piero Braglia è felicemente impegnato a risolvere gli ultimi dubbi di formazione, specialmente quelli che riguardano il modulo da schierare contro la Juve Stabia. 

Lunedì sera il tecnico biancoverde potrebbe riproporre il 3-5-2 visto all'opera a Palermo, con un doppio cambio sulle corsie laterali (Rizzo per l'acciaccato Ciancio e Tito per Burgio), oppure inserire il trequartista alle spalle delle due punte, con la conseguente uscita dall'undici titolare di Aloi. 

In questo caso Fella agirebbe dietro Maniero e Santaniello. Da non accantonare neppure il 3-4-3, con Fella e Santaniello ai lati di Maniero, chiamato a dare risposte sul campo dopo una prestazione incolore a Viterbo e l'iniziale panchina al Barbera. 

Sezione: Focus / Data: Sab 17 ottobre 2020 alle 10:44
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print