Galante: "Capuano persona vera e bravo allenatore. Un orgoglio giocare al Partenio"

03.04.2020 14:23 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
Galante: "Capuano persona vera e bravo allenatore. Un orgoglio giocare al Partenio"

Fabio Galante, ex difensore dell'Inter, ai microfoni di Prima Tivvù ha parlato anche dei suoi ricordi dei Lupi in serie A: "Il momento è brutto, difficile, prima di tutto viene la salute, quando ci sarà quella si potrà parlare di allenamenti, campionati ecc. Ma parlarne ora, quando vediamo ancora tanti numeri drammatici, penso che non sia giusto. Spero che il campionato si possa finire, ma solo se ci saranno le condizioni. Eziolino Capuano lo conosco da tantissimi anni, ho ricordi bellissimi del mister, giocavo nell'Empoli e lui ci collaborava, già aveva l'occhio buono perché portava tanti calciatori del Sud basti ricordare Vincenzo Montella, le giovanili dell'Empoli andavano bene anche grazie a lui. Poi l'ho sempre seguito con affetto perché è una persona sincera, e quando fa quelle interviste mi fa sorridere perché gente genuina nel calcio ci vuole, a volte dice anche troppo quello che pensa. Un uomo vero che non scende a compromessi e un bravo allenatore che ha delle idee e si fa voler bene, sono contento che stia facendo bene. Ho affrontato l'Avellino un paio di volte, mi ricordo di essere venuto a giocare contro Luiso che fece tre-quattro gol, ho un bellissimo ricordo del pubblico nonostante la sconfitta, il Partenio è la storia del calcio italiano e anche se è in Lega Pro giocarci è sempre motivo di grande orgoglio".