Il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli è intervenuto a Studio100TV, per parlare del format playoff alla luce dei casi di Covid-19: "Avevo messo in preventivo che ci sarebbe stato qualche intoppo in questi playoff, questo maledetto virus è imprevedibile. La Virtus Vecomp Verona è stata colpita duramente, l'Asl ha deciso di fermarla, e noi siamo stati costretti a rivedere il calendario. Fortunatamente abbiamo ancora margini di intervento e, se la situazione dovesse peggiorare, anche piani alternativi.

Abbiamo già pronto anche un nuovo format qualora dovessero verificarsi ulteriori criticità nei prossimi giorni. Non è il caso di fare anticipazioni ma gli spareggi vanno giocati, anche a costo di rivedere la modalità dello svolgimento, in ogni caso siamo pronti a qualsiasi evenienza.

Credo che da giugno potremo rivedere il pubblico sugli spalti, anzi, ci stiamo battendo per anticipare i tempi, ma questo non dipende da me. Posso anticipare che, qualora dovessero essere riaperti gli stadi, la Lega Pro rinuncerà alla sua percentuale sull'incasso, prevista dal regolamento, pari al 20-30%".

Sezione: Focus / Data: Mer 12 maggio 2021 alle 17:35
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print