Francesco Iovino, agente di Giuliano Laezza, a Prima Tivvù ha raccontato il ritorno in campo dopo il lungo infortunio del capitano designato dell'Avellino: "La sensazione è stata bella ed emozionante, al di là del calcio sono umanamente contento per un bravo ragazzo. E' entrato bene, ha fatto cose egregie, è stato impegnato più volte sia a contrasto aereo sia tecnicamente e ne è sempre uscito bene. Braglia ha fatto un lavoro immane per tenerlo in gruppo e va ringraziato il mister. Il mister ha una grande stima di Giuliano, gli è stato tanto vicino e sapeva l'uomo e il calciatore che aveva a disposizione, si è fidato nell'accelerare il suo inserimento. Al di là del campo, Giuliano in spogliatoio è sempre positivo, trascina il gruppo, da quando gioca è sempre stato un guerriero e non si è mai risparmiato, ha sposato in toto la causa Avellino, può fare la sua parte in questa fase finale di stagione".

Sezione: Focus / Data: Lun 19 aprile 2021 alle 14:45
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print