focus

Moretti: “Mandorlini i disegni deve vederli un po’ meglio. Se giocavo ancora io stavamo ancora a Padova”

Moretti: “Mandorlini i disegni deve vederli un po’ meglio. Se giocavo ancora io stavamo ancora a Padova”

Intervenuto a Sportchannel 214, alla trasmissione LVS, l'ex esterno dell'Avellino, Vincenzo Moretti, ha parlato in merito alla gara tra Avellino e Padova e ha risposto ad alcune polemiche di Mandorlini.  Queste le sue parole:...

Marco Costanza

Intervenuto a Sportchannel 214, alla trasmissione LVS, l'ex esterno dell'Avellino, Vincenzo Moretti, ha parlato in merito alla gara tra Avellino e Padova e ha risposto ad alcune polemiche di Mandorlini. 

Queste le sue parole: "E' stata una partita brutta, troppa tensione. Si è giocato poco a calcio e si è prediletto più un gioco fisico. L'Avellino nel primo tempo non mi è piaciuto, ha aspettato che il Padova gli facesse gol. Poi nel secondo tempo bene, ho visto anche un Avellino che fisicamente sta bene. Poi il Padova è forte, tecnicamente è superiore. Chiricò è un giocatore da Serie B. Di livello superiore, ma fisicamente i lupi stanno meglio. Il pareggio credo che sia molto molto positivo per l'Avellino". Sulle squalifiche: "L'Avellino ha alcuni elementi squalificati, con Carriero e Ciancio, il Padova non ne ha. Carriero è un'assenza importante, perchè ti da personalità. Ma rientrano in 4 e quindi chi subentrerà farà bene. Poi subentrerà il fattore mentale. Io ricordo che nella settimana contro il Napoli non ci allenammo molto, ci motivammo a livello mentale più che altro". Su Mandorlini: "Mandorlini si è lamentato? Ho visto gli episodi, il rigore per l'Avellino c'era, e anche il rosso. Lì è stata data una manata in faccia a Maniero, volontaria. Dal momento che dai rigore è giallo ed essendo già ammonito è rosso. Quindi Mandorlini non so di cosa si lamenti. Ho letto di disegni contro il Padova. Mandorlini i disegni devi farli un pochino meglio. Deve prendere le squadrette e il righello e disegnare meglio. Stiamo dando troppo spazio a lui. A fine gara ha avuto atteggiamenti che non mi sono piaciuti. Se c'ero ancora io in campo stavamo ancora a Padova, e ho detto tutto. Detto questo basta parlare del mister, che è anche nervoso per aver perso un campionato già vinto e ora si appella ad episodi assurdi". Sul Padova: "Questa squadra, che doveva arrivare prima, e di fatto è arrivata ma ha perso un campionato clamoroso, ora è arrivata corta ai playoff e come dicevo prima, nell'ultimo quarto d'ora il Padova ha finito la benzina alla fineSu Maniero: "E' importante che si sia sbloccato, a me piace perchè si sacrifica, prende botte, dà botte e poi ha esperienza e l'episodio cruciale non lo sbaglia. Io credo che Maniero potrà essere protagonista anche al ritorno".