Musa: "Non era soltanto colpa di Graziani. Stand-by sul mercato, arriveranno calciatori di categoria"

05.12.2018 13:06 di redazione TuttoAvellino Twitter:   articolo letto 2994 volte
Musa: "Non era soltanto colpa di Graziani. Stand-by sul mercato, arriveranno calciatori di categoria"

A presentare Giovanni Bucaro e Daniele Cinelli è toccato al direttore sportivo Carlo Musa, che ha parlato dell'esonero di Archimede Graziani concentrandosi poi sul mercato: "Non è stato piacevole esonerare Graziani, perché avevamo iniziato un percorso sportivo insieme. Paga il momento infelice della squadra, serviva un’inversione di tendenza, ma siamo consapevoli che tutti abbiamo delle responsabilità e che bisogna fare di più. Giovanni Bucaro è una persona perbene, ci siamo subito trovati in sintonia e credo che possa dare tanto alla città e alla società. Con lui c’è Daniele Cinelli, mentre il resto dello staff è rimasto uguale. Siamo pronti a iniziare un nuovo cammino, con la certezza di poter svolgere un campionato di primo piano e di portare l’Avellino nel calcio che conta. Sono state fatte valutazioni sul mercato che confermeremo in ogni caso. Avevo già delle idee di mercato che ho messo in stand-by, perché andranno valutate con il nuovo tecnico. Qualche operazione la faremo sicuramente, ma mi riservo qualche giorno per valutare bene le cose, magari andando ad attingere dal mercato dei professionisti a gennaio".

Nessun nome importante, ma calciatori di categoria: "Metteremo a disposizione del tecnico una rosa idonea, sarà un mercato importante. Ma non servirà prendere calciatori di categorie superiori, ma importanti per il contesto. Non servono i nomi, ma calciatori funzionali al campionato. I nomi questa squadra li ha, e sono pure tanti".