«Qui in Sardegna ha lasciato il segno. Ad Olbia ne parlano tutti bene ed Avellino può essere la giusta piazza per la sua definitiva consacrazione». A presentare Demiro Pozzebon, attaccante che questa mattina si legherà all'Avellino, dalle colonne de "Il Mattino" è Mario Piga. «E' un ragazzo molto interessante che ha fatto molto bene con la maglia dell'olbia - spiega il tamburino sardo - Si tratta comunque di un giovane che approda per la prima volta in un torneo importante come è la serie B. Avellino può essere la piazza giusta per lui, come per qualunque calciatore che ambisca ad una carriera importante.

Credo che poche piazze, come quella irpina, sappiano far crescere ed emergere i giocatori di qualità. Lì ci sono davvero tutti gli elementi per tirare fuori il meglio», Avellino per Pozzebon potrà rappresentare un trampolino di lancio importante: «E' impensabile fare paragoni, soprattutto in questa fase. Ad un ragazzo che si appresta a vivere la prima stagione in cadetteria non darei molte responsabilità, ma lo lascerei crescere. Certo è che se si conferma ai livelli delle ultime stagioni per il mercato dell'Avellino potrà essere la classica ciliegina sulla torta». 

Sezione: Focus / Data: Mer 18 giugno 2014 alle 09:35
Autore: Redazione Web
vedi letture
Print