Polcino tenta la carta Rieti: collaborazione con un imprenditore di Amatrice per rilevare il club

02.07.2020 12:33 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
Polcino tenta la carta Rieti: collaborazione con un imprenditore di Amatrice per rilevare il club

L'ex amministratore delegato dell'Avellino, Filippo Polcino potrebbe giocare la carta Rieti per restare nel mondo del calcio, dopo l'uscita di scena di Nicola Circelli, che lo aveva voluto con sé nella breve e dimenticabile avventura in Irpinia. Il manager beneventano, secondo quanto riportato da RietiLife, ha avvicinato Capriccioli, un imprenditore di Amatrice interessato ad acquisire il Rieti appena retrocesso in Serie D (gestito fino a qualche mese fa anche dal manager irpino Roberto Di Gennaro). La prima offerta di Capriccioli è stata rifiutata dal presidente Curci, da qui l'intervento di Polcino che, oggi dovrebbe incontrarsi con il potenziale acquirente per provare a rilanciare e migliorare l'offerta, anche se - come riporta RietiLife - non circola ottimismo circa la conclusione positiva della trattativa.