E' una giornata cruciale per la questione Stadio Partenio-Lombardi. La commissione consiliare si riunirà per fare il punto sulle strutture sportive, tra cui proprio l'impianto di Via Zoccolari. Al centro del dialogo la vicenda inerente al braccio di ferro tra l'Us Avellino e il Comune. L'ente di Piazza del Popolo contesta i mancati pagamenti, dal 2009, dei fitti.

Una somma che si aggira attorno agli 800mila euro. Dall'altra parte, invece, c'è l'Avellino che contesta il mancato pagamento dei lavori effettuati in questi anni sull’impianto di via Zoccolari. Nei giorni scorsi, il comune, ha riconosciuto 320mila euro per i lavori. In caso di mancato accordo, si agirà per vie legali.

Sezione: Focus / Data: Mar 19 settembre 2017 alle 10:05
Autore: Antonio Tedeschi
vedi letture
Print