Il tecnico della Primavera dell'Avellino, mister Caruso, ha commentato la sconfitta maturata nel derby con la Cavese a Venticano. 

Questa la sua analisi del match: "Oggi i ragazzi vanno solo ringraziati per quello che hanno fatto, sono andati oltre le loro possibilità. La Cavese porta via i 3 punti, dispiace per il terzo gol nel recupero ma posso solo dire grazie ai ragazzi, senza nessun difensore di ruolo, siamo stati fin troppo bravi a restare in partita fino alla fine. Potevamo fare addirittura il 2-0 con l'episodio della traversa di Mocanu, un'occasione che ha fatto girare la partita, perchè se segni il 2-0 poi si deve vedere. Il primo tempo abbiamo gestito bene il pallino del gioco, nel secondo tempo abbiamo fatto meno bene ma ci può stare. Loro dal punto di vista fisico ci hanno sovrastato, avevano tutti 2002 e diversi 2001, noi avevamo tutti 2003 e 2004. Abbiamo subito il loro dominio fisico,  hanno vinto con merito. Io guarda in casa mia, dico bravi a tutti, per quello che hanno fatto. L'approccio è stato ottimo. Poi a noi traversa linea, a loro traversa gol, l'ingenuità sul rigore a fine primo tempo. Chiudiamo il primno tempo 1-1 e magari cambia tutto. Solo i 10  minuti iniziali del secondo tempo non mi sono piaciuti, poi abbiamo creato diverse occasioni anche per pareggiare. Esco però soddisfatto e dico bravi ai miei, sul carattere non ho nulla da dire, abbiamo lottato".                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                 

Sezione: Giovanili / Data: Sab 27 febbraio 2021 alle 17:18
Autore: Marco Costanza
Vedi letture
Print