Giovanni Bucaro, allenatore del Sorrento ed ex calciatore e mister dell'Avellino, è stato raggiunto telefonicamente dalle locali trasmissioni: Irpinia Tv e Prima Tivvù ed ha commentato quella che sarà la prossima sfida del suo Sorrento, proprio contro i lupi nel suo ex stadio: "Sono consapevole che non sarà facile giocare al Partenio, è uno stadio con un pubblico eccezionale che sostiene la squadra dall'inizio alla fine . Da calciatore ho affrontato tante volte l'Avellino prima di indossare quella maglia e mi è sempre andata bene. Spero di ritornare a casa con un risultato utile". Il tecnico prosegue: "Le cose in questo momento lontano dal nostro stadio per noi non vanno di certo bene.

Mi sto trascinando dietro le scie della seconda parte della passata stagione fuori casa, dove non riuscivamo a conquistare punti in trasferta. I miei ex tifosi? Mi auguro che non ci siano ne applausi ne fischi, perchè già contro il Benevento ne ho subiti tanti. E' sempre emozionante giocare in quel campo".

Sezione: L'Avversario / Data: Mar 30 ottobre 2012 alle 16:30
Autore: Pellegrino Marciano
vedi letture
Print