Il dg della Lupa Roma Laurenza: "Attendiamo l'Avellino come una festa. Vendita libera al botteghino per gli irpini"

16.04.2019 14:32 di Forza Lupi   Vedi letture
Il dg della Lupa Roma Laurenza: "Attendiamo l'Avellino come una festa. Vendita libera al botteghino per gli irpini"

Pietro Laurenza, direttore generale della Lupa Roma, prossimo avversario dell'Avellino commenta così a Radio Punto Nuovo: "L'Avellino non dovrebbe essere in D, per questo la viviamo come una festa. Il risultato è un'altra cosa, dobbiamo cercare di fare punti per evitare la retrocessione diretta. Testacoda? Sulla carta il risultato appare scontato, ma nel calcio mai dire mai, le sorprese sono dietro l'angolo. Noi comunque ci speriamo". Il direttore prosegue: "Affronteremo Avellino e Lanusei, siamo ad un crocevia per la nostra salvezza e per il titolo. Facendo un buon risultato noi comprometteremmo la corsa al primato. Per quanto riguarda questo finale di stagione, i sardi possono permettersi di sbagliare, ma spesso il calcio ha regalato sorprese clamorose, quindi l’Avellino può sperare ancora nella vittoria finale. I biglietti? Ci sarà vendita libera al botteghino, abbiamo lasciato la parte grande per i tifosi irpini, dovremmo arrivare ad una disponibilità totale di 600-700 tifosi. I likes ai post del Lanusei da parte del nostro Ds? Mi sembra strano, magari li mette anche ad altre squadre, non c’è nessun interesse particolare, i tifosi possono stare tranquilli. Finali con tanti veleni non me ne ricordo. Conosco Musa ed altri dirigenti dell’Avellino: lavorano bene e spero continuino così anche nel futuro”.