Il Teramo sceso in campo contro l'Avellino era in forte emergenza, tanti giocatori fuori e di conseguenza tanti under in campo, che però si sono battuti al meglio bloccando ogni iniziativa irpina. Tra questi il giovane Luca Lombardi, classe 2002, che si è detto felice a fine partita: "Speravo di giocare e mi auguro di aver disputato una buona partita e di aver aiutato i compagni a conquistare un bel risultato su un campo molto difficile. In campo avevamo tanti giovani ma con grande personalità. Se ho giocato poco è perché evidentemente c'erano ragazzi più pronti di me, io mi sono allenato sempre al massimo in attesa del mio momento. Ringrazio i compagni perché mi hanno caricato e incoraggiato, le gambe non hanno tremato". 

Sezione: L'Avversario / Data: Lun 26 aprile 2021 alle 11:45 / Fonte: TuttoCalcioPuglia
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print