Furioso (resp. medico Virtus Francavilla): "Pronti a dimetterci in massa, così in ogni caso la C non riparte"

25.05.2020 16:30 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
Furioso (resp. medico Virtus Francavilla): "Pronti a dimetterci in massa, così in ogni caso la C non riparte"

Fronte quasi compatto in Lega Pro, circa l'impossibilità di tornare in campo per terminare la stagione. Non convince il protocollo sanitario. Dino Furioso, responsabile sanitario della Virtus Francavilla, intervistato da la Gazzetta del Mezzogiorno ha dichiarato: "La maggior parte dei colleghi è d'accordo con me nel giudicare totalmente inapplicabile il protocollo sanitario, sia per questioni economiche che strutturali. È impossibile che la Lega Pro possa seguire un protocollo già complicato per la Serie A. Noi responsabili sanitari siamo disposti a dimetterci in massa entro il 28 maggio, così che non si possa giocare a priori vista l'assenza di personale medico sul campo. È normale che alcuni potrebbero non essere d'accordo con me, perché condizionati dalle società, ma siamo tutti consapevoli del rischio che correremmo tornando in campo".