Turris, Colantonio: "Futuro compromesso"

05.04.2020 15:35 di Alfonso Marrazzo   Vedi letture
Fonte: Notiziario del calcio
Turris, Colantonio: "Futuro compromesso"

Il patron della squadra corallina Colantonio, compagine dell'ex Avellino Franco Da Dalt, prima in classifica traccia un duro bilancio sull'effetto del Covid-19 al calcio dilettante: "Ora come ora diventa veramente difficile pensare ad una Turris del futuro. Il progetto è inevitabilmente compromesso. È difficile persino pensare, figuriamoci progettare o coinvolgere partner. E sarebbe difficile anche individuare un eventuale successore alla guida della società. Come si fa? Ognuno sarà preoccupato dal salvare la sua azienda. Non voglio sembrare adesso io il disfattista di turno - precisa Colantonio -, non è solo la Turris a vedere nubi. È un problema condiviso tra tantissimi presidenti di calcio. L'anno prossimo ci vorrebbe veramente una veramente C ultra-sostenibile per pensare di affrontarla. E occorrerebbero mesi di lavoro ai vertici federali per ripensare e facilitare il tutto. Altro che ripresa dei campionati… Ma oggi non ci penso, non posso pensarci - conclude Colantonio -. Ora servirebbe solo una grande ventata di positività ed entusiasmo. Alla nazione, innanzitutto. Poi, di riflesso, anche al sottoscritto”.