news

Calcagno: “Le rimonte sono sempre possibili. Riforma dei campionati dovrà portare una ridistribuzione delle risorse”

Il vipresidente Figc ed ex calciatore dell'Avellino Umberto Calcagno, a Prima Tivvù fa il punto sul campionato dei Lupi: "Nel mio piccolo ho visduto una rimonta l'anno dopo Avellino, al Martina Franca nel girone di ritorno...

redazione TuttoAvellino

Il vipresidente Figc ed ex calciatore dell'Avellino Umberto Calcagno, a Prima Tivvù fa il punto sul campionato dei Lupi: "Nel mio piccolo ho visduto una rimonta l'anno dopo Avellino, al Martina Franca nel girone di ritorno avevamo 14 punti in meno del Catanzaro primo e poi vincemmo il campionato. Per quanto riguarda la riforma dei campionati, non si può partire dal numero di squadre per fare una riforma ,dobbiamo ridistribuire le risorse, creare una nuova sostenibilità perché la crisi economica porterà conseguenze anche nel calcio. Non possiamo stabilire oggi cosa sarà a livello numerico, dobbiamo sperare che i diritti tv della A e quelli internazionali crescano, negli ultimi 15 anni sono cresciuti a livello esponenziale ma non c'è stata una ridistribuzione giusta. Con le nuove politiche federali si potrà avere una distribuzione diversa. Nuovo blocco dei campionati? Speriamo di no, siamo in una fase critica ma anche in C abbiamo un protocollo che tiene e ci consente di svolgere regolarmente i campionati".