Dionisio: "Da irpino provo tanta amarezza, il calcio non si fa con le parole"

11.02.2020 15:29 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
Dionisio: "Da irpino provo tanta amarezza, il calcio non si fa con le parole"

Nicola Dionisio, ex dirigente dell'Avellino, a Contatto Sport ha detto la sua sul caos societario:"Da quello che leggo e sento provo tanta amarezza, da ex dirigente dell'Avellino e da irpino è una brutta pagina per il calcio avellinese, non ricordo a memoria una situazione del genere. Da buon irpino sono abituato a fare prima le cose e poi a dirle, invece ho l'impressione che qui si fanno tanti comunicati, conferenze, ma il calcio non funziona così. Siamo abituati a ben altro. Per il bene dell'Avellino è giusto che Izzo abbia fatto un passo indietro. Speriamo ci sia la possibilità che vengano onorati gli stipendi che sono una tappa fondamentale per il futuro dell'Avellino perché in caso di penalizzazione la salvezza diventerebbe difficile. E un Avellino in D non interessa a nessuno. Salviamo la stagione e poi vediamo a giugno come rinforzare la società".