Pasquale Logiudice, ex ds del Catanzaro, a Prima Tivvù analizza il campionato di C: "Il Bari credo sia la grossa delusione perché voleva vincere il campionato, ci si aspettava un testa a testa con la Ternana che non c'è stato. L'Avellino è partito con minori aspettative ma, calcolando anche le difficoltà avute, si è attestato al secondo posto e sicuramente si giocherà fino alla fine le sue chance. La pausa non sai mai se è un bene o un male, se dopo c'è un risultato negativo pensi sia colpa della sosta, se va bene pensi sia merito del riposo. In questo momento anche la sosta potrebbe essere un bene viste le tante partite ravvicinate e l'incognita Covid".

Sezione: News / Data: Gio 25 febbraio 2021 alle 13:50
Autore: Niccolò Anfosso
Vedi letture
Print